Posts Tagged ‘post produzione’

Photoshop è troppo caro? Affittalo!

Photoshop è caro. C’è poco da dire, ha un costo elevato. Però è anche lo standard de facto per lo sviluppo delle foto. Nelle ultime versioni hanno introdotto dei tool che lo rendono uno strumento indispensabile per elaborare le foto in maniera rapida e professionale.

Ormai quasi tutti i fotografi, dal professionista all’appassionato, ce l’ha installato sul proprio computer. Purtroppo, visti i costi, spesso viene installata una versione pirata scaricata da internet. Queste versioni però hanno dei limiti. Ad esempio, tralasciando le implicazioni etiche e legali, non possono scaricare gli aggiornamenti come Camera Raw e se hai appena acquistato l’ultimo modello di macchina fotografica può essere un problema.

E allora che fare? Le versioni pirata sono monche ed illegali, quelle legali costano un botto. La soluzione potrebbe essere la nuova Creative Cloud.


Migliorare la nitidezza con Lightroom: lo sharpening

LR3Torniamo a parlare di tecniche di post-produzione! Come sapete uso Lightroom per gestire il mio workflow e una delle correzioni che applico a tutti i miei scatti è l’aumento della nitidezza. Lightroom mette a disposizione diversi strumenti per recuperare o aumentare la nitidezza. Sono strumenti semplici ma efficaci che usati in modo opportuno vi aiuteranno a tirare fuori tutti i dettagli ripresi in fase di scatto. Ogni strumento ha le sue peculiarità e va utilizzato nel modo e nel momento giusto.  Conoscere trucchi e segreti di ognuno vi aiuterà ad ottenere il massimo dalle vostre fotografie.


In arrivo il corso su Lightroom 3

LR3Vacanze finite e si ritorna carichi come una molla a parlare di fotografia, post produzione, Lightroom e tutto quel che ruota intorno al fantastico mondo della fotografia. Oltre a riposarmi un po’ sotto l’ombrellone, durante le vacanze ho continuato a darmi da fare per creare nuovi eventi per tutti gli appassionati di fotografia. Assieme agli amici dell’associazione Fotosfera, abbiamo organizzato dei corsi per imparare ad usare i più diffusi strumenti fotoritocco: Lightroom e Photoshop. Come sostengo da tempo sono due strumenti complementari che consiglio a tutti di conoscere. Permettono di procedere spediti nella fase di sviluppo lasciando più tempo da dedicare alla fotografia sul campo.

Il corso si terrà a Torino in via Millio 20 (zona Politecnico) a partire da lunedì 4 ottobre alle 20.30. Sarà composto di 6 appuntamenti di due ore ciascuno. Quindi le date degli incontri saranno 4, 11, 18, 25 ottobre e 8, 15 novembre. L’incontro del 1 novembre è stato postato perchè giorno festivo. La quota di partecipazione è di 70 euro ma se sei interessato anche al corso di Photoshop avrai uno sconto del 20%. Tutti e due i corsi a 150 euro invece di 170. In pratica hai 30 ore di formazione certificata a 5 euro l’ora! Affrettati sono previsti massimo 15 partecipanti.

Scarica il programma del corso e se ti vuoi iscrivere oppure ti occorre qualche informazioni in più contattami senza problemi.

Aggiornamento: il corso è ormai iniziato (quasi al completo!). Se ti sei perso l’occasione ma vorresti comunque partecipare stiamo organizzando con l’associazione di ripetere il corso nel 2011, intorno a febbraio/marzo. Inoltre sto preparando anche dei piccoli incontri, delle pillole, sulla post produzione sia con Lightroom che con Photoshop. Se ti interessa partecipare o sei semplicemente curioso e vuoi avere qualche informazione in più scrivimi un messaggio. A breve verranno comunque pubblicate sul blog le prossime attività


Il mio workflow con LR: lo sviluppo

LightroomSiamo finalmente giunti al momento di sviluppare i nostri scatti. Abbiamo visto come importarli e catalogarli adesso vogliamo sviluppare le nostre fotografie. Lightroom ci viene in aiuto mettendo a disposizione un nutrito numero di strumenti per migliorare la produttività. Strumenti di semplice utilizzo ma che possono portare a risultati di livello professionale. Se poi non dovessero bastare quelli messi a disposizione da Lightroom sarà sempre possibile continuare ad utilizzare i nostri strumenti preferiti (Photoshop, Photomatrix, PTGui, eccetera). Grazie a Lightroom sarà possibile passare meno tempo alla scrivania e più tempo con la macchina al collo (o alla cintura!) in giro per il mondo.


L’insostenibile leggerezza del digitale

Con questo post vorrei proporre una riflessione e magari aprire un dialogo, piuttosto che spiegare una tecnica fotografia o un software di fotoritocco. Pur rimanendo in ambito fotografico, vorrei parlare della questione che pone l’impatto delle tecniche di fotoritocco su modo di fotografare al giorno d’oggi. Ovvero, è possibile che un processo che avviene per definizione dopo lo scatto, la post produzione, possa in qualche modo avere un’influenza sulle fotografie stesse. Ovviamente queste ripercussioni non si avrebbero sulle foto già scattate ma su quelle che andremo a scattare. Ma è proprio così? oppure è solo un modo soggettivo di vedere le cose e pertanto del tutto personale? Non credo e cercherò di spiegarne il perchè.


 
QR Code Business Card
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: