Posts Tagged ‘iPhone’

Adobe svela i progetti per portare Lightroom su iPad

Lightroom_iPad_head

Non è di sicuro tra le abitudini di Adobe ma complice anche un ficcanaso come Scott Kelby, il product manager di Lightroom ha svelato che Adobe sta lavorando ad una versione di Lightroom per iPad durante il The Grid show.

Tom Hogarty, responsabile di prodotto anche per Camera Raw e Bridge oltre che di Lightroom, ha chiacchierato con Scott e Matt Koslowski (Lightroom Killer Tips) per quasi un’ora, durante la quale sono stati toccati diversi temi. Il fil rouge di tutta la chiacchierata è stato il Cloud, buzzword che ormai è entrata prepotentemente nel lessico dei fotografi a vario titolo anche se in Italia stenta a farsi realmente strada per alcuni problemi strutturali.


Ci aspetta un autunno caldo

Eccomi di nuovo qui! Dopo un lunghissimo periodo di vacanze sono tornato alle attività abituali. Gli altri blogger di solito al ritorno dalle vacanze propongono contenuti e attività sfavillanti frutto di elucubrazioni immaginati sotto l’ombrellone. Io no. Sotto l’ombrellone ci sono stato ma non ho pensato a niente che non fosse il presente. Mare, sole, passeggiate e via dicendo. Insomma, vacanza!

Scherzi a parte qualche pensierino mi è passato per la mente ma ben lungi dall’essere pronto per essere proposto e realizzato in breve tempo. Non mi biasimate, ma avevo veramente bisogno di staccare per un po’.

In questo abbondante mese di silenzio stampa sono successe un bel po’ di cosette. Gli altri non hanno approfittato della pausa estiva per oziare, anzi si sono proprio dati da fare e hanno sfornato un bel po di novità.

Ora che sono tornato operativo (si fa per dire) vi posso raccontare qualcuna delle ideuzze che mi passano per la testa mentre facciamo un rapido riepilogo delle novità occorse in questo periodo.


Model Release digitali: su iStock ora si può

easy releaseLe Model Release o Liberatorie sono una componente fondamentale per il lavoro di molti iStocker. Ogni foto che ritragga un modello o parte di esso deve essere caricata con una MR valida. Una per ogni modello ritratto e per ogni servizio (maggiori info sul sito di iStock).

Quindi se fotografo lo stesso modello a distanza di una settimana in contesti diversi, mi occorrono due liberatore. Fino a ieri l’unico modo per avere una liberatoria valida era scaricare la MR in PDF dal sito, compilarla, firmarla, farne una scansione e inviarla insieme alla foto. Un po’ laborioso. Da oggi è possibile usare delle App per smartphone per creare le MR. Un bel passo avanti per iStock e una bella comodità per i Contributor.


iPhoneography che passione! Le migliori App per giocare sul tuo iPhone con la fotografia

iPhone photoÈ passato un anno dall’ultima volta che ho scritto di iPhoneography e da allora il fenomeno non ha accennato a diminuire, anzi è cresciuto senza sosta. Alcuni teorizzano addirittura la futura scomparsa delle reflex come le conosciamo oggi, Getty Images ha in portfolio diverse foto scattate con iPhone, fotografi professionisti realizzano interi servizi commerciali solo con l’uso del melafonino e c’è già chi senza di esso non riesce a stare per più di qualche ora. Io per ora riesco a resistere non più di una mezza giornata!

Le App per i gli iPhotografi si sono moltiplicate, oggi sono centinaia se non migliaia. Sono migliorate di pari passo sia la qualità delle App stesse che quella dello strumento messo a disposizione dall’iPhone. L’ultimo modello di melafonino ha in dotazione una camera da 8 megapixel e ben 5 lenti costruite apposta per migliorare la qualità delle foto scattate. Anche solo con l’App Camera, quella standard in dotazione con l’iPhone, è possibile realizzare  foto con una qualità  notevole ma ci sono App specifiche che promettono di rendere dei capolavori i vostri scatti migliori. Ecco le mie ultime scoperte sull’iPhonoegraphy.


L’evoluzione dell’iPhoneography? iTimelapse!

Qualche giorno fa mi stavo aggiornando tramite i miei soliti canali (a.k.a. stavo cazzeggiando su internet) e mi sono imbattuto in un link interessante. Portava alla storia di due ragazzi che avevano lanciato un progetto su Kickstarter per realizzare un supporto per l’iPhone che permettesse di montarlo su un treppiede.

È stato amore a prima vista, l’ho acquistato subito. Girovagando sul sito dello Studio Neat ho anche scoperto un’App per iPhone per realizzare timelapse. Ecco cosa ho combinato.


 
QR Code Business Card
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: