Intervista a Luca Giustozzi

Foto1

Guardando il tuo profilo su Facebook si capisce che sei un appassionato fotografo di paesaggio. Come è nata questa passione?

La passione per la fotografia di paesaggio è nata quasi da subito. A dire il vero all’inizio ho provato con le macro, ma dopo qualche settimana che andavo in giro vicino casa tentando di fotografare un ape in volo, ho capito che non avevo pazienza per gli insetti. Preferivo e preferisco aspettare e cogliere la luce nel paesaggio.

La fotografia di paesaggio ha un mercato un po’ particolare. Si riesce ad ottenere un sostegno economico sufficiente oppure bisogna integrare con altri generi?

Credo che con la sola fotografia di paesaggio in Italia , nessuno riesca a sostenersi decentemente. Ma in altri paesi la situazione è diversa, vedi Inghilterra dove c’è una cultura diversa intorno a questo tipo di fotografia.

Assieme ad altri fotografi hai creato il fantastico gruppo DreamerLandscape. Cos’è e quali obiettivi avete?

Il gruppo DreamerLandscape è un gruppo di fotografi appassionati di paesaggio e vorrebbe diventare un punto di riferimento per chi ama e chi si vuol avvicinare a questo tipo di fotografia.

L’attrezzatura fa la differenza? Quali strumenti usi? Qualche gadget particolare?

L’attrezzatura fà la differenza è vero. Ma senza l’occhio del fotografo anche con un dorso digitale PhaseOne non ci fai nulla. Il mio gadget preferito sono gli inseparabili scarponi Garmont.

Quali maestri della fotografia consiglieresti di studiare a chi vuole cimentarsi con la fotografia di paesaggio? Quali sono stati i fotografi che ti hanno insegnato maggiormente?

Consiglierei a tutti di studiare Ansel Adams, Galen Rowell, Joe Cornish. Ce ne sono tanti da cui ho tratto ispirazione, diciamo che amo i fotografi anglosassoni e americani. Negli ultimi tempi ho imparato ad apprezzare Fontana, e sin da subito Mario Giacomelli per quanto riguarda gli italiani.

Le tue fotografie sono sempre perfette. Come fai? Che strumenti usi e quali tecniche applichi più spesso? Ci puoi svelare qualche segreto in 5 minuti?

Ahahah, le mie fotografia non sono perfette ma ti ringrazio del complimento! Un segreto in 5 minuti? Ok.
Credo che per ottenere una buona foto di paesaggio , devi esser sempre pronto ad immaginare la scena , colpita dalla sua luce migliore, se riesci ad immaginare e previsualizzare la foto che vuoi nella tua mente sicuramente al momento topico porterai a casa di sicuro lo scatto. Ma nel frattempo devi essere un acuto osservatore e non fossilizzarti troppo su questo pensiero, visto che a volte le foto più belle sono inaspettate ;)

Utilizzi Lightroom per la gestione del tuo workflow? Se già lo utilizzzi cosa ne pensi degli strumenti aggiunti e migliorati dell’utlima versione? Cosa manca ancora? Se non lo utilizzi ci puoi dire il motivo?

Per il mio workflow utilizzo Adobe Camera Raw + Photoshop :) Non so dirti perchè non utilizzo Lightroom, all’inizio lo utilizzavo, ma faccio più velocemente con Camera Raw.

Sei legato a qualche luogo particolare? C’è stato un viaggio che fotograficamente parlando ti ha reglato qualcosa di unico ed irripetibile?

Castelluccio di Norcia senza dubbio. E’ un luogo che non smetterò mai di fotografare. Lo sento vivo dentro me. I viaggi in Scozia e in Portogallo sono stati magnifici. Un momento unico e irripetibile è stato in Scozia davanti a Skeleton alle 6 di mattina, dopo esser finito in una buca, mi sono rialzato, piazzato cavalletto e realizzato una delle foto a cui tengo di più di quel viaggio.

Cosa pensi della fotografia di microstock royalty free? Che impatto ha la sua crescente popolarità sulla tua attività di fotografo?

Se pensi che ci sono fotografi che le regalano le foto pur di esser pubblicati… non so… penso di cambiare mestiere? :)

Digitale o Analogico?
Digitale

Colore o bianco e nero?

Colore e Bianco&Nero!

Concorsi o outsider?

Concorsi

Flash o luce naturale?

Luce Naturale …ma alle volte in studio Flash e luce continua :)

Tecnica o istinto?

Boh? Culo si può dire? :)

Treppiede o mano libera?

Treppiede e mano libera

Obiettivi fissi o zoom?

Obiettivi fissi e zoom

Fotoritocco o post produzione?

Post produzione senza mai clonare. Nel ritratto mi sbizzarisco di più…

Accademia o autodidatta?

Autodidatta

Nikon, Canon o basta che scatti?

NikonD3 e Canon5D II ( eh già sono un canonikonista!)

Potete ammirare altri capolavori di Luca su sito lucagiustozzi.com oppure su dreamelandscape.com. È inoltre presente anche su Facebook.

 

Torna alla pagina delle interviste


Lascia un commento


*

 
QR Code Business Card
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: